17 marzo 1861- 17 marzo 2021

Ricorre oggi l’anniversario dell’Unità d’Italia: una unità politica non pienamente compiuta nel 1861, con una veste istituzionale (la Monarchia) assolutamente non apprezzabile e di lì a poco un ‘peccato originale’ (l’avvio del colonialismo interno tosco-padano nel sud Italia) oggi tutt’altro che archiviato e ‘sanato’. La ‘partita’ per un’Italia indipendente e socialista resta, non solo per “Indipendenza”, l’utopia possibile di una lotta di liberazione che ha ragioni e radici antiche. La prospettiva di un’idea alternativa di società passa, nel nostro presente storico, per la liberazione nazionale dalle catene euro-unioniste ed atlantiche che ci imprigionano da tanti, troppi decenni.

Giuliano Montaldo, in un’intervista a Patria Indipendente di qualche tempo fa, disse: «Patria è una parola bellissima. Io ho imparato cosa è la Patria nel 1945. E ho imparato la parola Patria con la parola Resistenza. Credo che siano due parole fondamentali per capire l’evoluzione del nostro Paese dal fascismo alla democrazia. Siamo noi a decidere che Patria vogliamo. Io so che Patria voglio. Una Patria che nasce dalla Resistenza, dal lavoro, dalla cultura, dal desiderio di fare».

2 giugno: tricolore e paradossi

Antifascismo, giustizia sociale e anticapitalismo: senso e prospettive del 25 aprile

Nazione e patria, stella polare di ogni liberazione/rivoluzione

E poi coi secchi di vernice coloriamo tutti i muri…Patria, sovranità, indipendenza e socialismo!

Fotogrammi per un’Italia da liberare

Le tesi sulla questione nazionale

Fra subalternità e scenari in evoluzione: anatomia del fenomeno Ciampi

ass.indipendenza.info@gmail.com *** info@rivistaindipendenza.org

Informazioni su associazioneindipendenza

Rivista patriottica e sovranista italiana impegnata in una battaglia di liberazione sociale dall'egemonia euroatlantica rifacendosi ai valori della Resistenza
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...