Palestina: scontri a Gerusalemme, in ricordo di Fadi Abu Salah e dei patrioti palestinesi

Anche oggi, all’inaugurazione dell’ambasciata USA a Gerusalemme, nel pieno delle celebrazioni dei 70 anni della nascita d’Israele, la mattanza di palestinesi che manifestavano è proseguita. Il bilancio, molto probabilmente per difetto, parla di 55 morti e circa 2.500 feriti. Anche bambini. Molti hanno ricevuto un proiettile o al petto o in testa, ad opera dei tanti cecchini di Israele che sparano nel mucchio.

Tra i caduti palestinesi, Fadi Abu Salah (29 anni).
Pur avendo perso le gambe nel 2008, a 19 anni, nel corso dei bombardamenti di Israele su Gaza, non aveva mai smesso di lottare per la sua Patria palestinese.
Oggi è uno dei morti assassinati nella mattanza di Gaza.
Questa è la sua ultima foto.

abu salah

Palestina/ “Scontri”? No, tiro a segno!

Palestina dimenticata

No al Giro d’Italia in Israele

ass.indipendenza.info@gmail.com *** info@rivistaindipendenza.org

Annunci

Informazioni su associazioneindipendenza

Rivista patriottica e sovranista italiana impegnata in una battaglia di liberazione sociale dall'egemonia euroatlantica rifacendosi ai valori della Resistenza
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...