Senza liberazione nazionale nessuna liberazione sociale: per un rinnovato no alla UE

Quel che resta della cosiddetta sinistra “radicale” italiana rifiuta l’austerity ma non vuole rinunciare all’euro, vuole il welfare ma vuole anche la UE. Vuole l’euro, che è stato concepito per disciplinare i lavoratori, e vuole l’Unione Europea, che è uno zombie geopolitico alla mercé dei “mercati”. Ma non c’è troppo da meravigliarsi poiché il mito €uropeista rappresenta l’ultimo rifugio della sinistra italiana. L’uscita dalla moneta unica e dai Trattati è la condizione preliminare se si vuole delineare una prospettiva diversa sotto il profilo socio-economico. Tuttavia tale uscita è “condizione necessaria, ma non sufficiente”. La “soluzione” infatti non è esclusivamente “tecnico-economico-finanziaria”, bensì politica e nei termini di rapporti di forza geopolitici. L’Europa a dominazione germanica non è che l’utile colonia di una più vasta dominazione dell’intero Occidente diretta dallo Stato imperiale USA, e uscire dall’euro (e dai Trattati) significa mettere i bastoni tra le ruote alle strategie economiche e geopolitiche dell’Impero. Chiaro che, in queste condizioni, un Paese che voglia uscire dall’euro e dai Trattati può farlo solo costruendo rapporti geopolitici e commerciali internazionali alternativi. (Pasquale Setola, ass. “Indipendenza”)

Informazioni su associazioneindipendenza

Rivista patriottica e sovranista italiana impegnata in una battaglia di liberazione sociale dall'egemonia euroatlantica rifacendosi ai valori della Resistenza
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...