Referendum costituzionale e contorsioni ‘patriottiche’

Toh, si cominciano a mettere le mani avanti. “Non penso siano paragonabili” il referendum costituzionale italiano e il referendum della Gran Bretagna sulla Brexit. Così il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, in un’intervista al quotidiano brasiliano ‘O Globo’ rilasciata alla vigilia della sua visita nel Paese sudamericano. “Il nostro – spiega – è un referendum decisivo: tutti noi cittadini italiani saremo determinanti per far diventare realtà la riforma costituzionale. Dopo oltre 30 anni di tentativi falliti di modificare la Costituzione avremo l’opportunità di farlo davvero”, conclude Boschi.

Quanto sia ‘caldeggiato’ questo referendum da istituzioni europee, banche d’affari USA e Washington, che ha avvertito minacciosamente attraverso il suo ambasciatore in Italia, è nei fatti. Nei fatti delle pressioni e del significato di questa riforma costituzionale.

Fantastico, poi, quel “tutti noi cittadini italiani…”.
Lavoriamo per dare a questi ‘signori’ la risposta che meritano…

Informazioni su associazioneindipendenza

Rivista patriottica e sovranista italiana impegnata in una battaglia di liberazione sociale dall'egemonia euroatlantica rifacendosi ai valori della Resistenza
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...